Area gestori - Comune di Ravarino

Uffici | Servizi scolastici | Centri estivi | Area gestori - Comune di Ravarino

 

Gestori di Centri estivi 2021

Con Deliberazione n. 528 del 19 aprile 2021, la Giunta regionale ha confermato, per il quarto anno consecutivo, lo stanziamento e la ripartizione tra i Comuni e le Unioni di Comuni di 6 milioni di euro, provenienti dal Fondo Sociale Europeo, per finanziare il “Progetto per la conciliazione dei tempi vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi”.

Il bando per la raccolta di adesioni da parte di soggetti gestori privati di centri estivi da svolgersi nel territorio del Distretto di Castelfranco Emilia (Comuni di Bastiglia, Bomporto, Castelfranco Emilia, Nonantola, Ravarino e San Cesario sul Panaro) che intendono aderire al Progetto si è chiuso in data 28/05/2021.

Con determina dirigenziale nr. 536 del 08/06/2021 è stato approvato l'elenco dei gestori distrettuali accreditati per l'estate 2021 consultabile QUI.

Area gestori del Comune di Castelfranco Emilia.

Successivamente al 28 Maggio, il Comune di Castelfranco Emilia trasmetterà le domande ricevute ai Comuni competenti per territorio affinché venga espletata l’istruttoria, a conclusione della quale il Comune di Castelfranco Emilia, con proprio provvedimento, approverà le risultanze.

I Comuni del Distretto pubblicheranno sul proprio sito e nel materiale pubblicitario relativo all’offerta dei Centri estivi 2021, l’elenco dei Soggetti gestori presso i quali le famiglie, che intendano presentare domanda per l’assegnazione del contributo, potranno iscrivere i bambini e i ragazzi per il periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche.

Si ricorda che l’organizzazione dei centri estivi dovrà avvenire  nel rispetto della normativa regionale/nazionale vigente anche in materia di contenimento del contagio da coronavirus, con i protocolli che usciranno sul sito della Regione Emilia-Romagna.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTARIETÀ EX SCIA

I soggetti gestori, contestualmente all’apertura del servizio anche qualora esso si svolga presso strutture o spazi normalmente destinati ad altra attività, inoltrano via PEC al Comune sede della struttura, la Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà qui allegato: DICHIARAZIONE E PROGETTO ORGANIZZATIVO.pdf

PEC Comune di Bastiglia: comunedibastiglia@cert.comune.bastiglia.mo.it;

PEC Comune di Bomporto: comunedibomporto@cert.comune.bomporto.mo.it

PEC Comune di Nonantola: comune.nonantola@cert.comune.nonantola.mo.it

PEC Comune di Ravarino: comunediravarino@cert.comune.ravarino.mo.it

La Dichiarazione firmata dal soggetto gestore o dal legale rappresentante della persona giuridica attesta il possesso dei requisiti previsti dal Protocollo Regionale allegato e l’impegno a provvedere alla copertura assicurativa di tutto il personale coinvolto, degli eventuali operatori volontari e dei frequentanti al campo estivo.

Allegato: PROTOCOLLO REGIONALE PER LE ATTIVITÀ LUDICO-RICREATIVE NEI CENTRI ESTIVI – PER I BAMBINI E GLI ADOLESCENTI DAI 3 AI 17 ANNI

Per ulteriori informazioni: Tel 059/896571

Pubblicato il 
Aggiornato il